Principale interniIl primo pony di tuo figlio: una guida di sopravvivenza per i genitori

Il primo pony di tuo figlio: una guida di sopravvivenza per i genitori

Credito: Alamy Stock Photo

La richiesta quasi inevitabile di un pony è temuta da molti genitori, ma il processo di apprendimento di tuo figlio non deve essere doloroso. Flora Watkins parla a genitori esperti e principianti di come ottenere il miglior vantaggio.

"Per favore, posso avere un pony" è una richiesta che riempirà un genitore di grande gioia o puro terrore e poco altro. Per la madre la cui infanzia è stata una delle gare di piegatura e del bobbing delle mele, riaccenderà una devozione a lungo assopita per i pennelli dandy, i bendaggi rotanti della coda e l'odore del sapone da sella. Per chi non lo sapesse, quella vecchia castagna che parla di cavalli "pericolosi ad entrambe le estremità e scomodi nel mezzo" li renderà nervosi. e da dove inizi se non c'è una Shetland ancestrale anziana nella famiglia ">

Se hai deciso di fare il grande passo e stai cercando un pony? La nostra pubblicazione gemella ha una sezione "Cavalli in vendita" (recentemente rilanciata) che include i primi pony in vendita e i pony club in vendita .

Il modo migliore per iniziare

Marietta Fox-Pitt mandò un giovane William al suo secondo evento del Pony Club con una bestia "17hh" di nome Fatty, che era stata in giro per Badminton tre volte con suo padre. Nel suo libro di memorie, What Will Be, il signor Fox-Pitt attribuisce al sensibile approccio di sua madre alla carne di cavallo, insieme a una prima introduzione al campo di caccia, trasformandolo da bambino "leggermente nervoso" a pilota di maggior successo di questo paese.

Nicola Taylor, un co-maestro del Bicester con Whaddon Chase e madre del ciclista di eventi olimpici Izzy Taylor, ha beneficiato di un approccio altrettanto pratico. Sua madre, Jane Drummond-Hay, fu seconda al Badminton nel 1951 in quello che fu il suo primo evento di tre giorni. "Non ci era permesso sella fino a quando non avessimo 10 anni", ricorda la signora Taylor. 'È stata la cosa più grande di mia madre e ci ha dato dei posti fantastici. Non abbiamo mai avuto lezioni e abbiamo cacciato molto.

La signora Taylor ora fa da baby-sitter a Izzy, Lily, 7 anni, e Freddie, 6 anni, a caccia mentre la madre guida il campo. "Ha dato loro più sicurezza e ha insegnato loro più sulla guida di qualsiasi cosa avrei potuto fare", spiega Izzy. Sono, aggiunge, ammesse le selle.

Dalla cowgirl alle Olimpiadi: Jennie Loriston-Clarke (nata Bullen) ha vinto la prima medaglia di dressage britannica.

Jennie Loriston-Clarke, la ciclista, istruttrice e allevatrice di dressage, concorda sul fatto che la caccia e la corsa campestre siano il migliore e più naturale allenamento per i bambini. è stata iniziata presto dalla sua artista madre, Anne Bullen, che ha fondato Catherston Stud e illustrato libri per bambini e che è morta, tragicamente giovane, prima che potesse vedere tre dei suoi sei bambini competere alle Olimpiadi.

"Tutto è stato reso divertente", racconta la signora Loriston-Clarke. 'Vorremmo girare i pony attorno ai pali di curvatura, diventando agili. Abbiamo cavalcato molto senza selle e talvolta senza briglie, solo con una tracolla, galoppando come cowboy e indiani. "

Ricorda anche di avere dei pony così ben addestrati dalla voce di sua madre che avrebbero risposto a "Whoa" . 'Non c'è niente di più spaventoso per un bambino che essere fuori controllo; una volta che hanno paura, iniziano ad aggrapparsi [alle redini] e si innervosiscono ".

Non solo le sue figlie volevano cavalcare - Anne Dicker ora gestisce lo stallone e Lizzie Murray è una motociclista di dressage internazionale - ma anche i suoi nipoti adolescenti lo adorano. Charlotte Dicker faceva parte della squadra britannica di dressage dell'anno scorso e Matilda Murray è pazza di tetrathlon.

"Si tratta solo di divertirsi"

Alle lezioni della domenica mattina di Jinks Bryer a Princes Place, vicino a Yeovil, nel Somerset, i bambini molto piccoli sono incoraggiati a saltare in sella e ruggire come un dinosauro o girarsi le mani intorno alla testa per vedere chi può essere il miglior elicottero.

"Mani e tacchi bassi" è l'ultima cosa che introduci a quell'età ", avverte la signora Bryer. "Si tratta solo di divertirsi e apprendere il coordinamento", dice, aggiungendo che, quando i bambini sono un po 'più grandi, "Granny Jinks li corrompe, se cadono ottengono £ 1 se non piangono". Insegna ai genitori ad avere reazioni rapide, in modo che possano prendere un bambino se escono "dalla porta laterale". È molto meglio, sostiene, che raggruppare i bambini in ingombranti protettori per il corpo.

I ragazzi possono cavarsela: Will Bryer non riesce ancora a intrecciare una criniera, ma ora sta dando la caccia ai cani Cattistock

Inizia i ragazzi più tardi delle ragazze e non indurre la madre a insegnare loro a cavalcare

La signora Bryer pensa anche che, sebbene le ragazze possano essere insegnate a partire da tre anni, i ragazzi dovrebbero essere "spinti su un pony per ottenere un po 'di equilibrio, ma non vogliono insegnare a tutti i costi" fino a quando non saranno molto più grandi. E nessun bambino, crede, dovrebbe essere istruito da sua madre.

Le sue figlie, Lucinda Sims e Philippa Stacey, sono state in gran parte insegnate dalla nonna, la temibile Betty Skelton, che ha fondato la Side Saddle Association, e suo figlio più giovane, Will, è stato spedito a un vicino, lo showjumper Jabeena Maslim.

Questo approccio ha dato i suoi frutti. Lucinda ha corso a Badminton e continua l'eredità di sua nonna, insegnando sella laterale a Harroway Stud nell'Hampshire; Philippa ha vinto la sua prima lezione di spettacoli all'età di tre anni; Will caccia i cani Cattistock e il loro fratello, Julian, giocava a polo per l'esercito.

Will era lieto che sua madre si iscrivesse all'idea che uno tiene appassionato i ragazzi lasciandoli fuori dal "manicure e letame", anche se fallì quando fece il suo test Pony Club B. Quando l'esaminatore ha chiesto 'Cosa faresti con il tuo pony dopo la caccia ">

Guidare infonde fiducia, gentilezza e autodisciplina nei bambini. I pony li portano all'aperto e li mantengono attivi - non avrai mai bisogno di attirare un bambino che si allontana da un gioco per computer - e hanno abbastanza carattere per garantire che nessuno diventi troppo superiore. C'è, tuttavia, un rovescio della medaglia. Prima o poi, tuo figlio proverà a pizzicare il tuo cavallo.


Il primo pony

I consigli di Jinks Bryer:

  • Non importa quanti anni ha o come appare, purché sia ​​un cristiano completo
  • Deve essere a prova di bambino in ogni modo, quindi il bambino può spazzolarlo, guidarlo e strisciare tra le sue zampe anteriori
  • Preferisco i Dartmoors ad altre razze autoctone per i pony di punta; i loro temperamenti sono leggermente meno acuti dei pony gallesi o delle Shetland
  • All'inizio, le Shetland sono gentili (con i bambini, comunque) e, essendo più piccolo, il bambino è meno spaventato dalla loro altezza, ma hanno un passo così breve che è quasi impossibile insegnare a un bambino che sale al trotto


Kit utile

  • L'unico elemento essenziale e costoso, una volta che un bambino è fuori dalla sella di un cestino, è un elmetto conforme allo standard di sicurezza britannico PAS015
  • Non comprare un cappello online: deve essere montato correttamente nel negozio. Calcutt & Sons a Sutton Scotney, Hampshire, ha una buona selezione di cappelli per bambini usati e nuovi. Il casco Champion Pro-Plus Jockey è £ 52, 70 (01962 760210; www.calcuttandsons.co.uk)
  • Le scarpe da scuola con suola liscia e tacco, per evitare che il piede del bambino rimanga impigliato nella staffa, vanno bene
  • The Vintage Tack Room (01403 700953; www.vintagetackroom.com) di solito ha in magazzino minuscole giacche e stivali jodhpur
  • Harry Hall's Baby Chester Jodhpurs (£ 18) sono appositamente progettati per i under-threes (www.harryhall.co.uk)
  • I paraschiena sono importanti per lo sci di fondo, ma Jinks Bryer esorta i genitori a non usarli per la guida generale perché limitano il movimento di un bambino
  • Se non c'è una sella da basket vittoriana in famiglia, The Basket Saddle Co può farne una per £ 169, 99 (www.basketsaddle.com) o provare un sottosella Thorn, ideale per piccoli pony nativi (e piccole persone), raccomanda Lizzie Briant. Da £ 270 (01332 883109; www.thornsaddles-pads.co.uk)

Association of British Riding Schools (01403 790294; www.abrs-info.org)
The Pony Club (02476 698300; www.pcuk.org)


Categoria:
Domande curiose: perché i banditi urlano "Oyez, oyez, oyez"?
Profumi e sensibilità: le rose coltivate per un profumo antico in un magico giardino di Marrakech