Principale giardiniCosa coltivare in un giardino d'inverno, da cactus e piante grasse a orchidee ed erbe

Cosa coltivare in un giardino d'inverno, da cactus e piante grasse a orchidee ed erbe

Credito: Chris Warren / Marston e Langinger

I conservatori vengono nuovamente utilizzati per coltivare e godere delle piante. Amelia Thorpe riferisce di una tendenza in crescita.

Alla fine, i giardini d'inverno vengono utilizzati per il loro scopo originale: coltivare fiori, alberi, arbusti e piante rampicanti.

È un dato di fatto, approvato dall'RHS, che le piante d'appartamento supportano la nostra salute, anche perché migliorano la qualità dell'aria intrappolando e catturando gli inquinanti. E, poiché i giardini d'inverno vengono utilizzati per coltivare piante, così anche le serre vengono ora utilizzate come spazi in cui le persone possono rilassarsi tra le loro piante e 'godersi una tazza di tè mentre ascoltano lo scalpiccio della pioggia o come uno spazio all'aperto nei mesi estivi, "afferma Tom Barry, amministratore delegato di Hartley Botanic.

Come scegli di riempire il tuo giardino d'inverno dipende da te. Un approccio è quello che Tom descrive come l'aspetto vittoriano, che ricorda "un'era in cui i cacciatori di piante riempivano le loro serre di piante esotiche, felci e palme giganti", oppure potresti provare i display disposti ad arte creati da specialisti di piante d'appartamento come Archivi del Conservatorio (www.conservatoryarchives.co.uk).

"Il vantaggio di crescere sotto il vetro è che la temperatura può essere controllata attraverso un'adeguata ventilazione e riscaldamento", consiglia Emma Parkin, di Marston & Langinger Garden Rooms. I doppi vetri e il vetro a bassa emissività contribuiranno a offrire comfort tutto l'anno, così come il riscaldamento a pavimento nei mesi invernali. Una temperatura costante di circa 19 ° C-20 ° C è l'ideale e ci sono molti modi per mantenere un microclima costante in un giardino d'inverno tutto l'anno, come tapparelle e ventilatori a soffitto.

La maggior parte delle piante vivrà felicemente in un giardino d'inverno, ma la regola d'oro è quella di evitare qualsiasi cosa preferisca l'ombra. Emma consiglia piante d'appartamento che favoriscono la luce solare intensa, tra cui cactus, piante grasse, violette africane, pelargoni, primule del capo, begonie, aloe vera, filo di perle (filo di perline o Senecio rowleyanus), Ficus cyathistipula (fico africano) e varietà Sansevieria.

Per gli schizzi di colore, importante nei grigi mesi invernali, dice: "Investi in un Mandevilla, affidabile per il colore per la maggior parte dell'anno con trombe rosa vibranti e fogliame verde intenso e brillante".

Per coloro che sono alla ricerca del lussureggiante aspetto tropicale, le palme, come la piuma Kentia o Monstera, con le sue enormi foglie profonde e verdi, possono essere sorprendentemente facili da coltivare in un giardino d'inverno, richiedendo poco più di un'annaffiatura regolare e un'occasionale alimentazione.

I limoni e gli aranci sempreverdi sono i preferiti per le loro grandi foglie ovali e il profumo esotico. Anche le orchidee sono popolari (prova www.mcbeansorchids.com). "Coltiva i colori piuttosto" dolci "in singoli vasi", suggerisce Tom, che è anche appassionato di erbe, in particolare varietà non resistenti provenienti da climi più caldi, tra cui il Mediterraneo, come il basilico. "Molte erbe sono ideali per la coltivazione in contenitori e possono essere tenute a portata di mano per facilitare la raccolta, il che consente di apprezzare il profumo che rilasciano quando vengono toccate."

Chiunque abbia gustato una cena a lume di candela in una calda serata estiva tra piante profumate può testimoniare la loro magia. Stephanotis, gelsomino e ciclamino sono buone scelte per la loro delicata fragranza.

"Tieni d'occhio la quantità di acqua che dai a tutte le tue piante nel giardino d'inverno", consiglia Emma. "L'eccesso di acqua fa più danni nei mesi più freddi di quanto si pensi." Pulisci le foglie con un panno umido per tenerle libere dalla polvere.

Una o due grandi piante possono essere utilizzate per creare un punto focale scultoreo e un raggruppamento di piante di dimensioni diverse può creare un aspetto più morbido. Le pareti interne possono essere utilizzate per le piante rampicanti, come la buganvillea, una scelta popolare per il suo colore sorprendente e perché fiorisce continuamente durante l'estate. Scaffalature a diverse altezze funziona bene ed è uno dei modi migliori per mostrare la bellezza della tua collezione di piante.


Categoria:
Il modellista: "È stato il lavoro della mia vita - non cambierei nulla per il piacere che mi dà"
Norfolk House: il perduto palazzo londinese che fu raso al suolo, ricreato 80 anni dopo