Principale giardiniLe due erbe che cresceranno nel tuo giardino ti convinceranno a non mangiare mai più prezzemolo

Le due erbe che cresceranno nel tuo giardino ti convinceranno a non mangiare mai più prezzemolo

Sweet Cicely, aka Myrrhis odorata. Credito: iSpice / Alamy

Charles Quest-Ritson non coltiva molte erbe, ma quelle che fa abbellirebbero qualsiasi cucina - e faranno chiedere ai tuoi amici di chiedere piantine.

Mark Diacono scrive in modo così allettante sulle erbe che sono piuttosto preoccupato di affrontare l'argomento da solo. Il mio interesse è coltivare erbe per la cucina, quindi coltivo solo quelle che consumerò.

Conosco molti giardinieri appassionati che amano avere un giardino dedicato alle erbe, ma non ne ho mai visto uno che sembrasse carino - le piante di erbe non formano una composizione ornamentale quando tutte sono riunite insieme e persino il tanto apprezzato giardino di Sissinghurst non soddisfa davvero come fa il resto del capolavoro dei Nicolson. E qual è il punto in crescita di cose che possono, in effetti, essere erbe, ma sono abbastanza inutilizzabili, come assenzio e guado ">

Le erbe producono splendide insalate. Anni fa, ho visitato le colline intorno a Yerevan con la botanica armena Eleanora Gabrielian. All'ora di pranzo del primo giorno, ho aperto il picnic poco appetitoso preparato dall'Hotel Ani - questi erano i giorni in cui l'ortodossia comunista promuoveva i valori proletari anche in questioni gastronomiche - mentre Eleanora estraeva dal suo vascolo piccole piantine di basilico, salate estive e coriandolo e li avvolse in iarde di pane armeno del colore e dello spessore del cuoio di camoscio. "Vivo in un appartamento", ha spiegato, "quindi coltivo questi nel giardino botanico."

"I tuoi gastro-amici, che ti benediranno per averli presentati a tale prelibatezza"

La bontà delle giovani piante è stata una rivelazione - le insalate in Inghilterra a quei tempi erano una scelta tra lattuga iceberg e qualcosa di simile, ma francese e floppy - e ho inviato un ordine per queste erbe annuali non appena sono tornato a Londra. Abbiamo seminato e mangiato piantine di erbe da allora e, naturalmente, molte di queste erbe sono ora vendute in vasi e sacchetti di plastica in tutte le isole britanniche.

Ci sono due erbe perenni che, sebbene mai viste nei supermercati, sono membri vitali della mia batteria di cucina commestibile: il levistico e il dolce ciclica.

Lovage è un delinquente. È uno di quei brutti bruti che assomigliano al prezzemolo di mucca o alla cicuta, ma è un grande miglioramento sul prezzemolo in quasi tutto - polpette, insalate (è meraviglioso con pomodori pelati e olio d'oliva) e persino nel jambon persillé. Manca l'amarezza del prezzemolo (una buona cosa, dico anche io), ma offre un sapore carnoso che si combina bene con tutto, dalle patate novelle all'aragosta.

Il suo nome latino è Levisticum officinale, ma è necessario acquistarlo solo una volta perché è una vera perenne. Inoltre, i semi germineranno come un divertimento se ne risparmi un po 'in autunno e li semini il prossimo maggio. Puoi dare un sacco di piantine (hanno lunghe radici) a tutti i tuoi gastro-amici, che ti benediranno per averli introdotti a tale prelibatezza.

Un mucchio di levistico. Credito: Vaivirga / Getty

Anche il ciclica dolce è un umbellifer, ma le sue foglie sono vellutate al tatto e leggermente arricciate, quindi puoi cavartela con un bordo erbaceo. Il valore di Myrrhis odorata risiede nella sua capacità di ridurre l'acidità di altri prodotti alimentari. Non ha un sapore dolce se si succhia una foglia (il gusto crudo ricorda leggermente la liquirizia), ma maschera la nitidezza del rabarbaro cotto o dell'uva spina verde. Non chiedermi come - senza dubbio un biochimico potrebbe spiegare il suo modus operandi.

Potresti pensare che coltivare un'erba semplicemente perché aumenti l'appetibilità di un paio di piatti sia inutilmente prezioso, ma dico che rabarbaro e uva spina sono tra le grandi gioie della tarda primavera e dell'inizio dell'estate, sia come torte o sciocchi, sia l'opportunità di ridurre le quantità di zucchero che altrimenti avresti bisogno è di essere accolto. Trovo che la ciclica dolce funzioni bene con prugne e albicocche precoci e - come ho già detto - è una bella pianta.

Ecco la mia raccomandazione finale: foglie di biancospino. Ho riletto l'autobiografia di Peter Smithers Adventures of a Gardener lo scorso inverno (è un ottimo libro per piantatori e pervaso dal suo enorme fascino personale), e menziona il modo in cui anche la sua tata, una ragazza di campagna, gli ha insegnato che i biancospini sono commestibili . Non era il frutto lanoso e piccante che mordicchiava, ma le prime, tenere foglie quando emergono a marzo.

Li ho provati io stesso quest'anno - ci sono biancospini in abbondanza lungo le viuzze e i sentieri della valle Itchen - e hanno un sapore simile a un'insalata con un pizzico di noci fresche. I biancospini sono longevi e Peter è stato allevato nel nostro villaggio vicino al nostro, quindi mi piace pensare di aver masticato le foglie degli stessi piccoli alberi che aveva assaggiato 100 anni fa mentre passeggiava con la tata.


Categoria:
Come essere uno scatto migliore
Una delle case più stimolanti del Dorset sul mercato per la seconda volta in una lunga storia