Principale interniSei delle migliori giacche Barbour di 125 anni di un'iconica compagnia britannica

Sei delle migliori giacche Barbour di 125 anni di un'iconica compagnia britannica

Credito: Mark Richardson / Alamy

Mentre Barbour celebra il suo 125 ° anniversario, Flora Watkins sceglie sei delle giacche più raffinate e di maggior successo che l'azienda abbia mai realizzato.

Quando il disegnatore scozzese John Barbour iniziò a produrre e vendere i suoi abiti in pelle cerata a South Shields nel 1894, non poteva immaginare che un secolo e un quarto dopo l'attività di Barbour avrebbe avuto più successo che mai. Eppure eccoci qui, e il fascino del "miglior abbigliamento britannico per il peggio del tempo britannico" - come lo slogan risale agli anni '80 - non è scemato.

Qui, diamo uno sguardo alle sei giacche degli anni che hanno definito Barbour come abbiamo imparato a conoscerlo e ad amarlo.


The Haydon (1911)

Il pezzo più antico nell'archivio Barbour; le versioni di questa giacca più lunga appaiono oggi nella collezione.


The Durham (1969)

Disegnata da John Barbour, questa giacca sottile e leggera in cotone oliato con cappuccio rimane uno degli stili più popolari dell'azienda.


The Bedale (1980)

Una giacca più corta ed elegante, progettata per i ciclisti.


The Beaufort (1982)

Una delle giacche di maggior successo di Barbour, progettata per le riprese e l'abbigliamento country.


The Border (primi anni '80)

Ancora più lungo del Beaufort; ugualmente a casa si gettò su un abito o avanzò nel sottobosco.


The Liddesdale (1994)

Giacca trapuntata, in una gamma di colori.


Scopri di più su Barbour su www.barbour.com/125-years


Categoria:
Come essere uno scatto migliore
Una delle case più stimolanti del Dorset sul mercato per la seconda volta in una lunga storia