Principale cibo e bevandeRecensione del ristorante Salt: l'hotspot di Stratford guidato dal nuovo talento più brillante nel cibo britannico

Recensione del ristorante Salt: l'hotspot di Stratford guidato dal nuovo talento più brillante nel cibo britannico

Il ristorante recentemente aperto di Paul Foster, nel cuore di Stratford-upon-Avon, sta suscitando scalpore. Ma ne vale la pena ... sale "> Salt, decollato grazie a una campagna di crowdfunding - i commensali ordinari che avevano adorato la sua cucina nella meravigliosa Mallory Court della Leamington Spa lo hanno sostenuto per oltre £ 100.000 in soli 33 giorni.

Il ristorante è stato aperto lo scorso anno, promettente è una "cucina raffinata rilassata", qualcosa che spesso si rivela un ossimoro. Non così qui. I grossi tavoli di legno sono intimamente distanziati e l'atmosfera piacevole, altamente favorevole per scatenare conversazioni con gli altri commensali e dare un'occhiata furtiva alle loro scelte di menu.

Il giovane team sembra essere appassionato e ben informato sul menu come il capo chef. Oltre ad essere presentato magnificamente, ogni piatto del nostro menu di degustazione generosamente suddiviso è stato introdotto e descritto con cura, fino al punto in cui alcuni ingredienti erano stati ottenuti, come il burro artigianale di Ampersand nell'Oxfordshire e il manzo di Aubrey Allen nel Warwickshire. Apparentemente tutto è di provenienza locale, persino le stoviglie.

Oltre a sembrare davvero sbalorditivo, nel menu degustazione non c'erano anelli deboli: ogni piatto ha superato l'ultimo nella purezza del sapore. La onglet di manzo, aglio selvatico e broccoli germogliati erano divini, dissolvendosi succulentemente sulla lingua. I preferiti dal menu di degustazione vegetariano ispirato erano gli asparagi inglesi, la panna acida, l'insalata di piselli e il levistico, seguiti da vicino dai reali della Jersey con aglio selvatico e cipolla croccante, così semplici ma squisiti.

Abbiamo optato per il corso di formaggio opzionale, che è stato servito con pane lavoche - fatto a mano con un rullo per pasta, generosamente ricoperto di semi e cotto in modo croccante - accompagnato da un chutney di mele speziato.

Ma sono stati i dessert a deliziare maggiormente, in particolare la crema al cioccolato Valrhona, la cagliata di olivello spinoso, i semi di zucca canditi e la bietola al cioccolato bianco caramellato - un'incantevole combinazione di sapori sorprendenti.

Paul ha ricevuto ottime recensioni da artisti del calibro di Jay Rayner e John Lanchester e non è difficile capire perché. Con oltre 18 anni di esperienza in alcuni dei ristoranti più progressisti del mondo, tra cui The French Laundry, Restaurant Sat Bains, Le Manoir aux Quat 'Saisons e WD50, il suo vasto talento è stato messo a frutto qui e lo rende sicuramente uno da guardare.

I commensali accanto a noi hanno descritto il loro pasto come eccezionale. Dovremmo essere d'accordo.

Salt, 8 Church Street, Stratford-upon-Avon - libro via 01789 263566 o www.salt-restaurant.co.uk. Menù degustazione £ 45 pranzo / £ 65 cena, vino in abbinamento ulteriori £ 38. Il menu à la carte costa £ 37 per due portate a cena o £ 45 per tre portate.


Categoria:
Le Bahamas raddoppiano la sua arte e cultura, da Junkanoo a James Bond
Marston House, Somerset: un magnifico esempio di arricchimento vittoriano di una grande casa di campagna georgiana