Principale interniRecensione di Jeep Grand Cherokee: più Vegas di Tisbury, ma non puoi discutere con il suo rapporto qualità-prezzo

Recensione di Jeep Grand Cherokee: più Vegas di Tisbury, ma non puoi discutere con il suo rapporto qualità-prezzo

Credito: Jeep

Il nostro corrispondente automobilistico Charles Rangeley-Wilson prova la Jeep Grand Cherokee e ne rimane impressionato.

Per non dimenticare, la leggenda "Dal 1941" è impressa sul fondo dell'ultimo volante con cinturino in pelle della Jeep Grand Cherokee, che ti ricorda una anzianità di sette anni su Land Rover, il cui prototipo è stato ispirato dalla Jeep Willys e costruito su anche un telaio Jeep. Per dirla tutta, l'alfa di tutti i SUV è nata quando Willys Jeep ha legato un corpo di station-wagon su un agricolo 4 × 4, lo stesso anno in cui è stata lanciata la Land Rover - Jeep era lì per prima e non dimenticarlo.

Tuttavia, l'eredità può essere un uovo curato se ti dà anche l'invecchiamento della tecnologia o un punto cieco per la concorrenza. L'edizione 2005 della Grand Jeep Cherokee (votata la peggiore auto di quell'anno da un diario automobilistico) suggeriva che la compagnia dormiva da tempo. Un aggiornamento del 2013 è stato di gran lunga migliore, ma Jeep aveva ancora molta strada da fare per assicurarsi che il modello 2018 si distinguesse in un paddock SUV ora molto affollato e competente.

Fortunatamente, ha inventato il terreno perduto e in un modo decisamente "jeep". Continuo a citare Land Rover perché, per me, la miscela di lusso e utilità fuoristrada del Grand Cherokee, il suo telaio pesante e le sospensioni da boulevard a aratro lo distinguono dai tedeschi più orientati alla strada. La Discovery urbana potrebbe essere un'alternativa ai tedeschi più accaniti, ma il Grand Cherokee sembra principalmente un'alternativa alla Discovery, così come alle opzioni giapponesi, Toyota Land Cruiser e Mitsubishi Outlander.

In termini di specifiche per i contanti, è anche un acuto rivale. Il Grand Cherokee che guidavo aveva sedili con aria condizionata (piuttosto piacevole nell'attuale ondata di calore), luci allo xeno con gli occhi girevoli (bravi a illuminare gli angoli come ho provato), pelle ovunque e rivestimento in Alcantara, oltre all'acustica cancellazione del vetro e del rumore.

Gli ultimi due hanno fatto un giro tranquillo ancora più silenzioso, permettendomi di godermi appieno il sistema audio Harmon Kardon della sala da concerto. In bianco liberace e con impunture trapuntate, il Cherokee è più Vegas di Tisbury, ma è comunque un luogo piacevole e capiente per rilassarsi o guidare. E sì, i sedili posteriori si inclinano: una caratteristica che significa molto per i passeggeri alti.

In movimento, il Cherokee è in pace con il suo peso. Lo sterzo è piacevolmente ponderato e preciso, la guida fluida, flessibile e un vero rivale della serica Discovery. Pneumatici con fianchi decenti e un battistrada dal duplice scopo in modo convincente, nonché sospensioni pneumatiche regolabili in altezza che consentono 3 in più altezza da terra, tutti suggeriscono che la Jeep è in realtà progettata per avventurarsi dall'asfalto di tanto in tanto, per tirare i box, rimorchi per imbarcazioni e cose che uno potrebbe archiviare sotto la U in SUV. Pensarci!

Il Selec-Terrain di Jeep è un cenno alla Terrain Response di Land Rover e offre una moltitudine di impostazioni fuoristrada, tra cui basso rapporto, neve, sabbia e roccia: ognuna delle quali scimmie intorno con propensione alla trazione e altezza di guida in vari modi.

Avvertenze ">

Né erano rompicapo. Se stai pensando a una nuova discoteca, probabilmente dovresti guardare anche al Grand Cherokee. C'è molto botto per il dollaro da avere con il grande americano.

Sulla strada

Jeep Grand Cherokee Summit 3.0 Multijet-II V6

Prezzo da £ 55.980 (£ 61.180 come guidato)

Consumo di carburante combinato 40mpg

Potenza 247 CV

0–60 mph 8, 2 sec

Velocità massima 126 mph

www.jeep.co.uk/grand-cherokee


Categoria:
In primo piano: come un dipinto scoperto in una cucina rurale francese venne venduto per 20 milioni di sterline
Recensione Jaguar XJ R-Sport: 'Il non pareil per comfort ed eleganza'