Principale architetturaJason Goodwin: le oscure e fredde correnti sotterranee nella vita apparentemente idilliaca del villaggio inglese

Jason Goodwin: le oscure e fredde correnti sotterranee nella vita apparentemente idilliaca del villaggio inglese

A scanso di equivoci, questo non è il vero villaggio di cui parla Jason qui sotto ... Credit: Alamy Stock Photo

Jason Goodwin si sentiva decisamente nostalgico per la vita del villaggio - fino a quando non ebbe un incontro con uno dei suoi scontenti.

"Il tuo negozio di paese è piuttosto qualcosa", mi disse una volta un visitatore londinese. "Stivali, sigarette, pane">

Alla fine, ci siamo allontanati del tutto dai villaggi, più per caso che per design, e ci siamo trovati a vivere lungo una stradina, con meravigliose passeggiate e pace totale, ma un disco per ottenere qualcosa come latte o unghie, per non parlare del pane o di Wellingtons. Quindi mi sento un po 'preoccupato, di tanto in tanto, sulla vita del villaggio.

L'altro giorno siamo stati invitati a pranzo in un villaggio. Entrammo, senza esserci mai stati prima, inciampando sulle case in pietra e sulla bella chiesa e sulla disposizione piuttosto perfetta di strade e muri, il verde con un albero e una cabina telefonica e tutte le cose che ci piacciono dei villaggi.

"Temo che dovrò chiederti di spostare la tua auto - mio marito non riesce a far uscire la sua Porsche."

Ho detto tanto alla nostra hostess. "È il beneficio preliminare", disse cupamente. 'Nel 1066, il villaggio fu donato a un vescovo, insieme a enormi tratti di altre terre, e, non potendo gestire tutto da solo, fu coltivato nei suoi canoni della cattedrale. Il villaggio non ha mai avuto un padrone del maniero che lo dominasse su tutti gli altri e le famiglie potevano godere indisturbate delle loro case e fattorie di generazione in generazione. Così si costruirono case di villaggio grandi e buone. Dove hai parcheggiato?

Come accadde, avevamo parcheggiato nella strada proprio di fronte, ma così stretto contro il muro che dovetti scavalcare il sedile di Kate per uscire.

'Bene, sei fortunatamente fortunato. Di solito la donna di laggiù esce e mette in pericolo le persone che parcheggiano lì. Dice sempre: "Temo che dovrò chiederti di spostare la tua auto - mio marito non riesce a far uscire la sua Porsche dalla guida." Bevi? "

Abbiamo alzato gli occhi al cielo. Era una giornata calda e la porta d'ingresso era aperta. Un'ombra cadde oltre la soglia, proiettata da una donna bionda piuttosto attraente che si rivolse al raduno pre-prandiale per chiedere se qualcuno possedeva una macchina blu parcheggiata sulla corsia.

"Mi sono piegato e ho agitato attraverso l'apertura stretta nel sedile del conducente come un topo"

Mi sono fatto avanti. 'Sono io.' "Allora temo che dovrò chiederti di spostare la macchina, " disse. "Mio marito non riesce a far uscire la sua Porsche dal disco", ha detto. "E hai anche parcheggiato di fronte al cancello del nostro giardino", disse.

Non era nella sceneggiatura, ma ero pronto per un po 'di tempo. 'Mi dispiace. Lo sposterò e basta. "

Lei annuì, soddisfatta, e tornò attraverso il cancello e salì le scale fino a casa sua. Avevo dimenticato di scendere dal sedile del passeggero, ma siccome mi ero già avvicinato e aprivo la portiera del conducente, mi flettevo e mi muovevo attraverso la stretta apertura nel sedile del conducente come un topo. Poi ho spostato la macchina.

Quando sono tornato alla festa, la mia hostess aveva un altro fatto che aveva imparato solo il giorno prima in una passeggiata nella storia del villaggio. "I prebendari stabilivano le regole, quindi l'intero villaggio aveva le sue leggi", ha spiegato. 'La maggior parte di loro andò alla Riforma, ma c'erano ancora leggi vestigiali attive negli anni '30. Hai spostato la macchina?

Suppongo che ciò che ho imparato sia che la vita del villaggio è il fondamento della civiltà, ma ha i suoi scontenti.


Categoria:
Jason Goodwin: "Il gregge si allargò e si contrasse, riempiendo tutto il cielo di movimento: espansivo, puro teatro"
Nove degli oggetti più sorprendenti che puoi vedere nelle proprietà del National Trust, dai dipinti inestimabili a una gamba di legno a una semplice tunica con una storia straziante da raccontare