Principale cibo e bevandeCome fare una deliziosa torta di castagne al cioccolato con una soffice guarnizione di meringa

Come fare una deliziosa torta di castagne al cioccolato con una soffice guarnizione di meringa

Credito: Melanie Johnson

Se hai ancora castagne da Natale, ecco un modo divertente per trasformarle in un favorito della famiglia.

ingredienti

Per la purea di castagne:

  • 200 g di castagne cotte
  • 75 g di zucchero semolato
  • 50 ml di crema singola

Per la torta al cioccolato:

  • 110 g di farina autolievitante
  • 75 g di cacao in polvere
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 75 ml di olio vegetale
  • 125 ml di latticello
  • 125 ml di caffè istantaneo caldo

Per la meringa:

  • 285 g di zucchero semolato
  • 75 ml di acqua
  • 5 albumi d'uovo
  • .tspn crema di tartaro
  • Glitter oro commestibile (opzionale)

Metodo

Per la purea di castagne:

Trasforma semplicemente le castagne, lo zucchero e la panna in un frullatore fino a che liscio. Mettere da parte fino al momento dell'uso.

Per la torta al cioccolato:

Preriscalda il forno a 180 ° C / 350 ° F / segno di gas 4. Ungi una tortiera a fondo sfuso da 10 pollici con burro e aggiungi un cerchio di pergamena nella base.

Unisci la farina, il cacao e un pizzico di sale in una ciotola. Mettere da parte. In un'altra ciotola, usa una frusta o un frullino elettrico per mescolare uova, zucchero, vaniglia, olio, latticello e caffè. Versare sopra gli ingredienti secchi e mescolare per unire. Versare nella latta preparata e roteare attraverso la purea di castagne, in modo che sia uniformemente distribuita. Cuocere per circa 30 minuti o fino a quando uno spiedino esce pulito, ma fare attenzione a non cuocere troppo. Rimuovere dalla scatola e raffreddare su una gratella.

Per la meringa:

Sciogliere lo zucchero semolato in acqua in una casseruola a fuoco medio. Lascia che lo zucchero si dissolva, spazzolando i lati della padella con un pennello da pasticceria. Una volta sciolto, non mescolare di nuovo, ma posizionare un termometro per zucchero sul lato della padella e attendere che raggiunga i 120 ° C. Nel frattempo, sbatti gli albumi. Una volta raggiunte le cime laterali, aggiungi la crema di tartaro e frusta per portarla su cime rigide. Con i battitori che funzionano continuamente, versa costantemente lo sciroppo di zucchero caldo negli albumi e continua a battere per cinque minuti dopo che è stato incorporato.

Metti la meringa sopra la torta raffreddata, oppure applicala come ho fatto io, quindi rosolala con una fiamma ossidrica. (Puoi rosolarlo sotto la griglia, ma tienilo d'occhio.) Finisci, se vuoi, con una spolverata d'oro, glitter commestibili.


Categoria:
Il modellista: "È stato il lavoro della mia vita - non cambierei nulla per il piacere che mi dà"
Norfolk House: il perduto palazzo londinese che fu raso al suolo, ricreato 80 anni dopo