Principale interniQuattro case che mostrano il fascino persistente dell'edificio curvo

Quattro case che mostrano il fascino persistente dell'edificio curvo

Credito: Simon Foster / Knight Frank
  • La migliore storia

Le curve hanno sempre avuto un fascino, con le nostre case come per tutto il resto, come spiega Nicola Venning.

Da Stonehenge alle creazioni di Zaha Hadid, gli edifici arrotondati incantano e affascinano in egual misura e spesso creano case distintive. "Sono facili da vedere e siamo istintivamente attratti dalla forma curva, che si presenta naturalmente, quindi gli edifici curvi fanno appello agli acquirenti di proprietà", ritiene James Greenwood di Stacks Property Search. In effetti, i mulini a vento, le torri e le case coloniche convertiti "attraggono sempre molto interesse e tendono a vendere facilmente", aggiunge.

Si ritiene che la Millway Tower, nell'Upper Oddington, vicino a Stow-on-the-Wold nel Gloucestershire, fosse una segheria del 14 ° secolo, ma ora è un morbido cilindro di mattoni di luce e spazio, con un'abbondanza di fascino antico e sinuoso. "Lo adoro perché è unico e stravagante", afferma Carl Barnard, che ha trasformato quella che era una rovina glorificata nel 2007. Dalla camera da letto principale nella parte superiore della torre, lo spazio scende a spirale "come un cavatappi, diventando sempre più grande mentre scorre verso le aree abitative estese '.

La torre, che è sul mercato con Knight Frank per £ 2 milioni, comprende un'estensione a forma di ventaglio al piano terra con garage, tre ulteriori camere da letto e un soggiorno che si apre su un prato rialzato. "L'architetto e io volevamo un'estensione curva per integrare l'edificio rotondo originale", afferma Barnard.

Il fulcro della casa è la grande cucina di famiglia al primo piano, che doveva essere costruita per ospitare le pareti rotonde originali. Uno degli svantaggi delle case circolari, aggiunge Barnard, sono i costi più elevati.

La cucina curva su misura, con armadi arrotondati e isola cucina, era "molto più costosa di se fosse stata in un normale edificio" e, in generale, il conto del rinnovo era almeno del 25% superiore.

Tuttavia, nonostante le loro sfide e spese, gli edifici curvi hanno una notevole cache. La città georgiana di Bath è famosa per la sua architettura, molte delle quali sfidano gli angoli acuti. The Circus (che è stato progettato secondo linee matematicamente simili a Stonehenge), è un grazioso cerchio di grandi case a schiera Regency e uno dei più celebri esempi di simmetria georgiana in Gran Bretagna. Un appartamento con quattro o cinque camere da letto è attualmente in vendita a Somerset Place, una mezzaluna color miele del XVIII secolo, a £ 1, 75 milioni attraverso Knight Frank.

L'amore per il round non è limitato ai georgiani, ma può essere trovato in tutta la storia dell'architettura. Il periodo Art Déco era un esuberante mix di linee e archi, come illustrato nell'ex fabbrica Nestlé di Hayes, nel Middlesex. L'edificio e il sito sono in fase di riqualificazione come Hayes Village, una collezione di 1.386 nuove case di Barratt, che sarà costruita nei prossimi sette anni.

La facciata originale della baia incontra il rettangolo dell'edificio principale è stata mantenuta e diventerà un punto focale all'interno della riqualificazione, accanto a un nuovo parco e una passeggiata riaperta lungo il canale. Hayes Village è a 10 minuti a piedi dalla stazione Hayes & Harlington, che sarà una fermata sulla Elizabeth Line (Crossrail) quando aprirà. Gli appartamenti con una camera da letto partono da £ 325.000.

L'ex fabbrica Nestlé in stile Art Déco progettata da Wallis Gilbert e Partners ad Hayes.

L'architettura moderna, sfruttando tutto l'atteggiamento 'can-do' delle tecniche di costruzione contemporanee, offre spesso case in cui le curve sono tanto sorprendenti quanto spettacolari. "Gli architetti utilizzano curve con frequenza crescente, di solito come elemento di una proprietà", afferma Greenwood.

Ciò è particolarmente evidente a Londra, dove One Blackfriars, la torre dell'appartamento informalmente conosciuta come The Vase per la sua forma asimmetrica curva; l'iconico Gasholders, la straordinaria reinvenzione di due ex gasometri a King's Cross; e Riverwalk, due condomini a Westminster con increspature distintive e esterni ondulati, sono tutti esempi eclatanti.

Le facciate secondarie di ondulazioni delicatamente intrecciate si ispirano al sinuoso Tamigi, sul quale si affacciano. Progettato dal pluripremiato architetto Stanton Williams, è disponibile solo un appartamento rispetto ai 116 originali, a £ 2, 5 milioni tramite Savills. Sembra che, come con la vita, così con gli edifici, le curve non perdano mai il loro fascino.


Categoria:
Il modellista: "È stato il lavoro della mia vita - non cambierei nulla per il piacere che mi dà"
Norfolk House: il perduto palazzo londinese che fu raso al suolo, ricreato 80 anni dopo